Gestione della lettiera dei conigli in estate

0
523
lettiere per conigli

Il caldo può recare molto fastidio agli animali, è per questo che si consiglia molta cautela nella gestione della lettiera dei conigli in estate

Già in luglio l’attività riproduttiva inizia a diminuire, e questo calo continuerà in estate per la poco fertilità dei maschi.

Si consiglia di approfittarne per asportare la lettiera permanente accumulatesi sotto le gabbie per un periodo che varia dai sei ai dodici mesi.

Come sempre nulla è da buttare! Tutto il materiale ormai ridotto a terriccio è ottimo per l’orto!

Gestione della lettiera dei conigli in estate.

Nell’allevamento conigli in estate diminuiscono anche i parti a causa della scarsa efficienza dei maschi.

Si consiglia pertanto di approfittare di questa breve pausa riproduttiva per rimuovere la lettiera che si è formata nei mesi scorsi al di sotto delle gabbie.
Se ben condotta questa operazione può essere svolta una sola volta all’anno.

Subito dopo si procederà alla formazione della nuova lettiera, spargendo al disotto delle gabbie, uno strato di truciolo di legno, dell’altezza di una ventina di centimetri.

Avendo cura di spargere successivamente, una volata alla settimana, nuovo truciolo che dovrà ricoprire appena la massa di escrementi solidi prodotti dai conigli misti a lettiera.

Inizierà così un lento processo di umidificazione, che favorito dalle buone temperature del mese di agosto consentirà una attiva moltiplicazione dei batteri umidificanti.

Questi batteri sono capaci di trasformare già prima dell’inverno, il truciolo di legno in un buono strato di materiale, assorbente le urine prodotte dai conigli.

Una volta allontanate le deiezioni il pavimento della conigliera dovrà essere accuratamente scopato e cosparso di latte di calce per una disinfezione.

Se nella prima settimana dopo la costituzione della nuova lettiera avvertirete la presenza del classico odore delle urine di coniglio non preoccupatevi. La fermentazione dell’ammoniaca ad opera di batteri che si svilupperanno nella lettiera non è immediata ma il caldo estivo la favorisce e in breve l’odore sparirà.

Per sopperire a questo, si può intervenire distribuendo sulla lettiera del perfosfato minerale. Questa soluzione è da ripetersi 2 o 3 volte al mese.

Richiedi un Preventivo Online per la lettiera del tuo allevamento

Cieffe s.r.l., dal 1996, è specializzata nella fornitura all’ingrosso di lettiere per allevamenti zootecnici.

Utilizziamo solo mezzi di proprietà che sono dedicati esclusivamente al trasporto di lettiere evitando che i materiali vengano contaminati da altre sostanze.

Infatti, se viene usato un camion comune, non esclusivamente per trasporto lettiere, la lettiera può essere contaminata da agenti esterni come materiali plastici e chimici e potrebbe far ammalare il bestiame.

Inoltre, grazie alla nostra flotta di autotreni forniamo il materiale per la lettiera entro 7 giorni dall’accettazione dell’offerta in tutta Italia, isole escluse.

Consegniamo:

  • Lolla di riso sfusa,
  • Truciolo di legno sfuso,
  • Paglia Pellettata sfusa,
  • Paglia di lino in ballette incellofanate,
  • Miscela di Lolla di Riso e Truciolo,
  • Miscela di Lolla di Riso e Paglia Pellettata,

Per inviare la tua richiesta clicca sul pulsante qui sotto e compila il form che trovi nella pagina: