Lettiera per allevamenti zootecnici: l’importanza di una buon igiene

0
632
lettiera per allevamenti zootecnici

La scelta della lettiera per allevamenti zootecnici dev’essere eseguita accuratamente e con molta attenzione evitando l’insorgere di problemi di salute.

Una lettiera di qualità deve assicurare igiene e comfort all’animale e allo stesso tempo praticità per il curatore.

La caratteristica principale di cui una lettiera non può fare a meno, è l’assorbimento dell’umidità, che riveste un ruolo importante per prevenire la generazione di muffa e la legatura del gas di ammoniaca, cause di malattie alle vie respiratorie dell’animale.

Ma non solo, una buona lettiera deve essere priva di polvere e sempre costantemente pulita.

In sintesi, una lettiera per allevamenti zootecnici deve avere le seguenti caratteristiche:

  • Non deve essere umida per evitare le infezioni al piede;
  • Non deve essere commestibile;
  • Non deve contenere sostanze dannose e polveri;
  • Deve poter garantire la giusta comodità;
  • Deve poter ridurre le emissioni gassose.

Per l’uomo invece, la lettiera per allevamenti zootecnici deve essere:

  • Più facile da gestire;
  • Avere un buon rapporto qualità prezzo;
  • Essere di facile smaltimento;
  • Essere di facile trasporto.

Lo sapevi? è stato riscontrato che una lettiera per allevamenti zootecnici in trucioli agisce positivamente sulla crescita dell’animale.

I polli, ad esempio, non solo crescono in modo migliore ma anche più velocemente rispetto alla loro gestazione in lettiere di altro materiale.

La maggior parte degli animali amano annusare, esplorare l’ambiente che li circonda ma anche rosicchiare e masticare.

E’ un comportamento naturale che occupa circa il 70% della loro attività quotidiana: ecco perché è importante scegliere una lettiera che consenta proprio tale attività.

Ecco perché una soluzione ideale è la lettiera per allevamenti zootecnici in legno, un materiale atossico che può essere benissimo masticato, roso ed ingerito.

Le principali caratteristiche di una lettiera per allevamenti zootecnici in legno sono:

  • Minor manutenzione richiesta;
  • Rinforzo saltuario;
  • Coprono superfici ampie con quantità minime di prodotto;
  • Biodegradabili con un valore concimante più elevato che può essere smaltito in campo agricolo come concime organico.

Da anni, CIEFFE s.r.l. focalizza i propri sforzi nell’individuare i criteri che contribuiscono al benessere fisico degli animali, e la qualità della lettiera rientra tra questi, assieme ad una corretta alimentazione.

I numerosi test eseguiti presso gli allevamenti equini, avicoli e bovini, hanno confermato la lolla di riso, il truciolo di legno e la paglia pellettata come i migliori materiali per la preparazione di un’adeguata lettiera per allevamenti zootecnici, prendendo in considerazione fattori quali: comfort, igiene, durata e costo.

Richiedi un Preventivo Online per la lettiera del tuo allevamento

Cieffe s.r.l., dal 1996, è specializzata nella fornitura all’ingrosso di lettiere per allevamenti zootecnici.

Utilizziamo solo mezzi di proprietà che sono dedicati esclusivamente al trasporto di lettiere evitando che i materiali vengano contaminati da altre sostanze.

Infatti, se viene usato un camion comune, non esclusivamente per trasporto lettiere, la lettiera può essere contaminata da agenti esterni come materiali plastici e chimici e potrebbe far ammalare il bestiame.

Inoltre, grazie alla nostra flotta di autotreni forniamo il materiale per la lettiera entro 7 giorni dall’accettazione dell’offerta in tutta Italia, isole escluse.

Consegniamo:

  • Lolla di riso sfusa,
  • Truciolo di legno sfuso,
  • Paglia Pellettata sfusa,
  • Paglia di lino in ballette incellofanate,
  • Miscela di Lolla di Riso e Truciolo,
  • Miscela di Lolla di Riso e Paglia Pellettata,

Per inviare la tua richiesta clicca sul pulsante qui sotto e compila il form che trovi nella pagina: